Rubrica 1
berna
Rubrica 1

Annunci

Terraferma-TI: il Ticino che va a Chios …

Terraferma-TI: il Ticino che va a Chios per la dignità dei rifugiati

Se vi è capitato di chiedervi come stareste se fosse successo a voi di dover fuggire abbandonando ogni cosa, ritrovandovi ogni giorno a domandarvi come procurarvi cibo e a come...

Read more

Revamp-it: il computer-recycling

Revamp-it: il computer-recycling

Anche i vecchi computer sono veloci. Nessuno spreco di materiale, nessuno sfruttamento di lavoratori. “Revamp-it” ricicla i computer, li manda in parte in Africa e inserisce persone nel mondo di...

Read more

Ridistribuzione

Lanciata l’iniziativa a favore di un reddito di base incondizionato. Oswald Sigg: progetto finanziabile

Berna – Un reddito di 2’500 franchi al mese per tutti – lavoratori e no –, per attenuare l’angoscia esistenziale della popolazione residente legalmente in Svizzera di fronte alla necessità di procurarsi un minimo vitale.

Nella primavera del 2012 (meta aprile) viene lanciata la raccolta delle firme per l’iniziativa sull’introduzione del reddito di base incondizionato.
Un momento cruciale: con 100'000 firme si farà una votazione popolare.

Daniel Straub e Chistian Müller dell’agenzia Grundeinkommen conducono il progetto dell’iniziativa popolare.

Sottocategorie

Pagina 1 di 2