Rubrica 1
berna
Rubrica 1

Annunci

Terraferma-TI: il Ticino che va a Chios …

Terraferma-TI: il Ticino che va a Chios per la dignità dei rifugiati

Se vi è capitato di chiedervi come stareste se fosse successo a voi di dover fuggire abbandonando ogni cosa, ritrovandovi ogni giorno a domandarvi come procurarvi cibo e a come...

Read more

Revamp-it: il computer-recycling

Revamp-it: il computer-recycling

Anche i vecchi computer sono veloci. Nessuno spreco di materiale, nessuno sfruttamento di lavoratori. “Revamp-it” ricicla i computer, li manda in parte in Africa e inserisce persone nel mondo di...

Read more

Energia

Con l’impianto fotovoltaico il Comune dà l’esempio e traduce in pratica l’adesione a SvizzeraEnergia

Avrà una superficie superiore a 500 metri quadrati e produrrà un quantitativo di energia elettrica equivalente al fabbisogno di poco meno di dieci economie domestiche. I pannelli fotovoltaici che vedranno la luce sui tetti del centro scolastico comunale di Muzzano avranno una potenza di 31 Kw/h e rappresentano il primo passo concreto in sintonia con l’ambiente. Il progetto è stato lanciato e promosso dal nuovo municipio di Muzzano che in questa legislatura ha peraltro anche voluto l’adesione del Comune a SvizzeraEnergia.

Punta sul fotovoltaico il rinnovato centro scolastico di Sonvico

I raggi del sole hanno baciato ieri la cerimonia d’inaugurazione del nuovo centro delle scuole elementari di Sonvico. E non poteva essere altrimenti, visto che l’affinità elettiva con l’astro maggiore è uno degli elementi distintivi del progetto di ristrutturazione e ampliamento della struttura che sorge in zona Nava.

mt_crosin4emeol_ld_01-8560392

Si trova nel Giura Bernese il più grande impianto del paese. Il parco eolico di Saint Imier, nella regione di Mont Crosin, inaugurato nel 1996, è stato ampliato e a partire dal primo di settembre di quest'anno può contare su 16 turbine a vento. Appena terminato un periodo di test, le pale gireranno a pieno regime producendo 40 milioni di kWh all'anno, che corrispondono al fabbisogno di 12mila abitazioni.

Si tratta, quello messo in opera dalla Juvent SA, di un impianto imponente, costituito da piloni alti 95 metri che sommati alle pale sviluppano un'altezza di 140 metri.

La Sunage raddoppia

L’azienda si trasferisce a Balerna e passerà da 25 a 50 dipendenti

Il sole produce energia, ricchezza e anche... posti di lavoro. Ne sa qualcosa la Sunage Sa di Mendrisio, anzi dovremo dire di Balerna.
Sì, perché l’azienda specializzata nella produzione di moduli fotovoltaici sta infatti traslocando dal vecchio stabile di via Penate a Mendrisio, per andare ad insediarsi in uno spazio, molto più grande, in via Motta 4, nella zona industriale di Balerna, dove sarà operativa a partire dalla fine di settembre. E questo perché, come ci spiega Maria Luisa Clauser, vicepresidente esecutivo della Sunage, «le richieste sono in costante aumento e dunque dobbiamo incrementare la produzione».

airlight_energy01Il sole fornisce grandi quantità di energia rinnovabile. Trasformare questa energia in corrente elettrica è però costoso. Grazie ad un prodotto innovativo della ditta ticinese Airlight Energy l’energia solare potrebbe presto essere più economica.

Pagina 1 di 2